giovedì, 30 Maggio 2024

L’Inter impietosisce perfino Lapo Elkann ma il suo appello non piace ai tifosi: “Devono fallire”

Condividi

spot_imgspot_img

La disfatta dell’Inter, impietosisce perfino il rampollo di casa agnelli e tifoso bianconero d’eccellenza, Lapo Elkann.

Con grande sportività Lapo ha voluto mandare un messaggio di sostegno al club nerazzurro in evidente difficoltà economica e sportiva.

L’ex dirigente della Fiat ha commentato su Twitter il momento no dell’Inter costretta a vendere Hakimi e Lukaku nella speranza di raddrizzare la pesante situazione finanziaria che rischia di trasformare lo scudetto appena conquistato in qualcosa che assomiglia molto a quello di cartone assegnato ai nerazzurri dopo lo scandalo Calciopoli.

Questo il messaggio di Lapo:

“A me dispiace vedere una grande squadra come l’Inter in difficoltà. E credo sia da mediocri festeggiare un momento difficile di un avversario”.

I tifosi bianconeri non sembrano però dello stesso parere di Elkann: “Lapo, questi nel 2006 cantavano “vinciamo senza rubare” dopo essere arrivati terzi. Nessuna pietà per chi vive in un mondo parallelo”.

O ancora: “Nel 2006 quando ci hanno smembrato nel silenzio della Famiglia tu dov’eri? In hangover?”.

“Sono loro che festeggiano scudetti indegni, compreso l’ultimo conquistato aggirando ogni regola possibile ed immaginabile”.

Qualcun altro infine maledice i nerazzurri: “Dopo lo scempio dello scudetto di cartone del 2006 se esiste un karma devono fallire altroché”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie