giovedì, 30 Maggio 2024

Chiellini: “Qui per aiutare ancora la Juve a vincere titoli”

Condividi

spot_imgspot_img

La Juventus e il suo capitano Giorgio Chiellini ancora insieme. Nelle scorse ore è stato infatti ufficializzato il rinnovo del contratto del difensore bianconero fino al 2023.

Giorgio è DNA Juve, è storia, è presente, è grinta e passione, è cuore e testa. Giorgio è mille dati, mille numeri, tanti record, tantissimi trofei”, ha ricordato la Juventus.

E parlando di numeri, sono 19 gli anni di Chiellini alla Juventus, come gli ha ricordato JTV: “Meglio non pensarci, che mi sento più vecchio” ha commentato Chiellini con un sorriso. “Sono felice, tante volte sembrano formalità, ma sono passaggi importanti della vita. Sono arrivato qui poco più che maggiorenne e ora sono padre di famiglia, persona matura e consapevole, che si sta godendo ogni istante di questi ultimi anni. Spero tanto di riuscire ad aiutare ancora tanto la squadra a vincere titoli, che è sempre la cosa più importante”.

“Appena ho capito che il mio fisico permetteva di continuare a giocare, c’è stata la volontà di entrambi di proseguire insieme ha continuato il capitano. “Ci sono state situazioni e tempistiche che hanno ritardato questa firma, ma il mio rapporto con la Juve va oltre a tutto il resto. Non ho mai messo in dubbio il mio futuro qui“.

Ci si prepara ad un’altra stagione, con alla guida il già noto Massimiliano Allegri: “Ci siamo incrociati e abbiamo scherzato da buoni livornesi. Sono felice di rivederlo alla Juve, è un uomo che ci e mi ha dato tanto. Sono convinto sia la persona giusta per creare un nuovo ciclo e tornare in alto. Io sono pronto a dare il mio contributo in campo ma anche fuori”.

Contributo come quello importante dato in Nazionale: “Quella spensieratezza, la gioia e la felicità con cui abbiamo giocato gli Europei sono ingredienti fondamentali, da portare anche nella Juve. Sarà fondamentale trovare il clima di allegria e il piacere dello stare insieme che è stato uno dei grandi segreti della Nazionale“.

Infine, uno dei possibili obiettivi, i Mondiali in Qatar: “È fra poco più di un anno. Io cerco di pensare al presente, poi se avrò la fortuna di stare bene e poter partecipare ai Mondiali ne sarò felice. Ma se così non sarà, sarò felice lo stesso. In questi anni ho imparato che la vera gioia è vivere il presente senza porsi obiettivi troppo lontani” ha concluso Chiellini.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie