Cairo-Blakstone, Andrea Bosco: “Il glorioso club granata, arrischia di sparire”

336

Andrea Bosco, giornalista e scrittore di Tuttojuve, ha commentato la notizia secondo cui Blackstone ha chiesto danni per 600 milioni di dollari a Rcs e a Urbano Cairo per la querelle relativa alla vendita della storica sede di via Solferino del gruppo editoriale.

La notizia come riferisce l’AGI “arriva dopo che nelle settimane scorse un collegio arbitrale a Milano ha dato ragione al fondo statunitense sulla vicenda, nata dopo che Blackstone ha acquistato nel 2013 il complesso immobiliare nel capoluogo lombardo per 120 milioni e dopo che l’opposizione di Cairo ha fatto sfumare una successiva cessione ad Allianz per 250 milioni”.

Ebbene, dopo il botta e risposta legale, è arrivata la richiesta danni a Rcs, di 300 milioni di dollari per la mancata rivendita dell’immobile e di altri 300 milioni per i danni.

Scrive Andrea Bosco sulla questione che “visto che la valutazione di Rcs è di circa 300 milioni e che Cairo è, come noto, anche il patron del Torino, il glorioso club granata, arrischia di sparire”.