Filippo Roma, Le Iene: “Da giorni sono sommerso di offese dei tifosi juventini”

841

Si riaccendono i riflettori sulla partita Inter-Juventus del 2018, caratterizzata in particolare al contrasto tra Pjanic e Rafinha. Un episodio che, a distanza di anni, continua a far discutere e alimentare sospetti, anche dopo il servizio mandato in onda di recente dalla trasmissione televisiva Le Iene.

A parlare del servizio andato recentemente in onda, il giornalista de Le Iene Filippo Roma, che ospite della trasmissione Speciale Calciomercato in onda su SportItalia ha commentato:

Da giorni sono sommerso di offese dei tifosi juventini. Noi non vogliamo gettare la croce sulla Juventus ma fare luce sul mondo arbitrale. Vogliamo capire se agiscono per bene o per male. La querela che ci hanno fatto Orsato, Valeri e Rizzoli è benefica. Con l’accesso agli atti abbiamo avuto accesso al filmato in sala VAR“.

Squadra del cuore? “Lo sanno tutti, io tifo Roma. Mourinho è un top, sono entusiasta”, ha concluso il giornalista.