Uefa abolirà la regola dei gol in trasferta già dalla prossima Champions. Ceferin: “Buona soluzione”

962
MADRID, SPAIN - JUNE 01: Aleksander Ceferin UEFA president picks up the Champions league trophy in preparation to presenting it to Liverpool during the UEFA Champions League Final between Tottenham Hotspur and Liverpool at Estadio Wanda Metropolitano on June 01, 2019 in Madrid, Spain. (Photo by Matthias Hangst/Getty Images)

Una vera e propria rivoluzione si sta per abbattere sulle prossime competizioni europee. La regola del gol in trasferta sarà abolita.

Il comitato competizioni per club dell’Uefa ha abrogato la norma e ora si aspetta il via definitivo dell’esecutivo. La novità, che riguarda i turni a eliminazione diretta, entrerà in vigore nella prossima stagione.

A confermare le voci circolate già da giorni, ci ha pensato il numero uno dell’Uefa Aleksander Ceferin che ha trattato l’argomento nell’intervista rilasciata a Sky Sport:

Ieri non ero presente alla riunione del Comitato, ma si sono dimostrati favorevoli e anche io credo che si tratti di una buona soluzione. I tifosi vogliono vedere partite più entusiasmanti e ricche di gol. Avremo forse più tempi supplementari”, le parole di Ceferin sull’argomento.

Dunque andrà in soffitta la regola in vigore dal 1965 e ritenuta ormai “obsoleta” dai dirigenti.