Juve, compagna Pirlo accende gli animi: “Ominicchi e quaquaraquà…”

2035

La compagna di Andrea Pirlo Valeria Baldini, si complimenta sui social col “Maestro” dopo l’addio alla Juventus.

Tuttavia, la Baldini non disdegna la stilettata alla società bianconera: “Fiera dell’eleganza del mio amore… LA CLASSE NON E’ ACQUA”, le prime parole della compagna di Pirlo.

La Baldini riprende un passo del libro “Il giorno della civetta” di Leonardo Sciascia, e scrive: “Io” proseguì don Mariano “ho una certa pratica del mondo; e quella che diciamo l’umanità, e ci riempiamo la bocca a dire umanità, bella parola piena di vento, la divido in cinque categorie: gli uomini, i mezz’uomini, gli ominicchi, i (con rispetto parlando) pigliaincxlo e i quaquaraquà”.

E ancora prosegue la citazione: “Pochissimi gli uomini; i mezz’uomini pochi, ché mi contenterei l’umanità si fermasse ai mezz’uomini. E invece no, scende ancora più in giù, agli ominicchi: che sono coe i bambini che si credono grandi, scimmie che fanno le stesse mosse dei grandi. E ancora di più: i pigliaincuxo, che vanno diventando un esercito. E infine i quaquaraquà: che dovrebbero vivere come le anatre nelle pozzanghere, ché la loro vita non ha pià senso e più espressione di quella delle anatre”.

La signora Pirlo ha anche modo di rispondere al tifoso che augurava a Pirlo un futuro ritorno alla Juve: “Non credo… il mio compagno ha una dignità ben radicata”, la risposta della Baldini.