De Paola: “Con Allegri sarà subito una Juve da scudetto”

224

Ai microfoni di Maracanà in onda su TMW Radio, il giornalista Paolo De Paola ha commentato la notizia, giunta ufficialmente nelle scorse ore, del ritorno di Massimiliano Allegri alla Juventus, dopo due anni di assenza.

Un ritorno non proprio inaspettato, secondo De Paola: “Era scontato che anche se la Juve avesse raggiunto questi risultati, sarebbe stata una stagione negativa, ha commentato il giornalista che ha poi aggiunto: Agnelli ed Elkann hanno ragionato per creare un vento nuovo in panchina e in dirigenza, con un ruolo limitato di Nedved. Ma qualche altra sorpresa ci sarà. Con Allegri sarà subito una Juventus da scudetto“.

De Paola ha poi continuato con una considerazione sui movimenti nell’ultimo periodo, sulle panchine delle big di Serie A: “Quello che sta succedendo all’Inter, al Milan con Donnarumma, alla Juventus che sceglie un cavallo di ritorno, vuol dire che c’è un problema reale nel calcio italiano. La scelta di Inzaghi è intelligente ma non ha il carisma di Conte per imporre i giocatori. Non è una scelta di serie B, fa parte comunque di un ridimensionamento“.