Massimo Mauro si schiera: “Terrei Pirlo a prescindere. Merita di ripartire con la Juve”

76

L’ex calciatore e oggi opinionista sportivo Massimo Mauro nel corso di un’intervista a La Gazzetta dello Sport ha commentato il futuro di Andrea Pirlo, a qualche ora dalla chiusura del campionato che emetterà il suo verdetto finale.

“Io lo terrei a prescindere e avrei detto lo stesso anche se non avesse vinto la Coppa Italia, ha commentato con sicurezza Mauro, che ha poi aggiunto: Non si possono addossare a lui tutte le responsabilità. Ha mille scuse e merita di ripartire con la Juve per vedere cosa potrà fare l’anno prossimo. Non ci sono scenari rosei per le grandi squadre, con i problemi economici causati dal Covid, e vincerà il progetto tecnico migliore: allora sì che Pirlo potrà essere giudicato“.

In merito al futuro del fuoriclasse portoghese Cristiano Ronaldo, che secondo molti potrebbe lasciare la Juve a fine stagione, Mauro ha commentato: “Se succederà per la Juve non sarà un dramma. Il progetto tecnico con lui è complicato, era stato acquistato per vincere la Champions ma non è andata come ci si aspettava”.