Mihajlovic in conferenza: “Ho sognato un rigore per la Juve sullo 0-0”

1171

Il tecnico serbo Sinisa Mihajlovic ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida casalinga che vedrà il suo Bologna opposto alla Juventus.

“Ci giochiamo tutto in una partita? Si, da un certo punto di vista perché vincendo finiremmo la stagione nella parte sinistra della classifica e significherebbe molto per noi, perché era uno degli obiettivi stagionali”, ha detto il tecnico dei felsinei.

Il tecnico del Bologna è consapevole di essere determinate per la corsa Champions: “E’ una partita importante per noi come la scorsa. Ci hanno anche mandato gli arbitri che ho voluto io… Se dovessimo vincere lo faremo per noi, per la città e i tifosi, non per fare un favore agli altri. Bologna-Juve penso sarà la partita più vista di domani”.

La Juve avrà le motivazioni alle stelle. Nelle ultime partite hanno fatto bene e hanno messo in campo molta più intensità. Noi faremo di tutto per fare la nostra partita ed essere presenti sia fisicamente ma soprattutto mentalmente. Sarà una partita spero combattuta”.

Mihajlovic, sulla falsariga delle dichiarazioni di qualche giorno fa, chiude infine con una nuova provocazione:

Ieri sono andato a fare una visita di controllo in ospedale e mi hanno dovuto addormentare. Mi hanno svegliato nel momento in cui stavo sognando che Dybala stava per tirare il rigore per la Juve, sullo 0-0. Non so com’è finita, chissà se questo sogno significa qualcosa”.