Effetto Covid sul bilancio: La richiesta della Juventus ai propri giocatori

800

Anche la Juventus, oltre all’Inter fa i conti con gli stipendi da corrispondere ai propri giocatori.

Come riporta la Gazzetta dello Sport, a seguito degli effetti della pandemia sui conti dei club, anche la Juventus ha chiesto ai giocatori (attraverso trattative private) di posticipare alcune mensilità:

In questi giorni infatti la società bianconera ha fatto richiesta a tutti i giocatori di poter ritardare il pagamento di alcuni mesi di stipendio (da marzo a giugno 2021), rimandandoli al prossimo esercizio.

È bene precisare che a differenza di altri club, la Juventus non ha mai chiesto ai suoi calciatori di rinunciare agli stipendi, bensì di dilazionarli nel tempo.

Si tratterebbe di una operazione fotocopia di quella già fatta nel 2020 e rimandare di un anno il pagamento di alcuni stipendi mensili.

Spostare al prossimo bilancio 4 mensilità di ogni calciatore in rosa permetterebbe al club bianconero di avere un effetto positivo nel bilancio di questa stagione per circa 80 milioni di euro.