Superlega, ufficiale: Via all’indagine su Real, Barça e Juve: nominati gli ispettori

2294

Ora è ufficiale: l’Uefa ha avviato l’indagine disciplinare contro il Real Madrid, il Barcellona e la Juventus per non essersi ravvedute in relazione al progetto SuperLega.

In conformità con l’Articolo 31 (4) del Regolamento Disciplinare UEFA, gli ispettori disciplinari e etici della UEFA sono stati oggi incaricati di condurre un’indagine disciplinare su una potenziale violazione del quadro giuridico della UEFA da parte di Real Madrid CF, FC Barcelona e Juventus FC in relazione al cosiddetto progetto Superlega”, si legge in una nota dell’Uefa.

“Ulteriori informazioni su questo argomento saranno rese disponibili a tempo debito”, conclude il massimo organo calcistico europeo presieduto da Ceferin, senza specificare di quale potenziale violazione del quadro giuridico Uefa sono accusati i tre club.

Tutto questo perché i tre club, non hanno fatto passi indietro rispetto al progetto Superlega.

Gazzetta riferisce che “non è stato fornito alcun calendario riguardo le indagini, ma solitamente le accuse disciplinari seguono di almeno tre settimane la nomina degli ispettori”.