In vista dell’Udinese, Pirlo: “Abbiamo un obiettivo in testa. Domani giocheranno titolari Ronaldo e Dybala”

189

Alla vigilia della partita contro l’Udinese, Andrea Pirlo ha presentato l’importante sfida di campionato, senza dubbio preziosa in ottica Champions, e fornito un aggiornamento sui bianconeri.

“Sarà una partita importante per noi perché affronteremo una squadra che sta vivendo un buon momento per qualità tecniche e fisiche. Ci aspetta una partita difficile, come tutte le altre, ma abbiamo un obiettivo in testa e dovremo cercare di raggiungerlo”, ha affermato Andrea Pirlo.

Una partita in cui non si potranno fare errori: “La squadra è consapevole di questo. Ne abbiamo parlato anche l’altro giorno tutti insieme e sappiamo che è un momento importante. Mancano 5 partite e ci sono 15 punti in palio, oltre alla finale di Coppa Italia. È un momento delicato, abbiamo bisogno di fare punti e di cercare di centrare l’obbiettivo che è la Champions League“.

In merito alle condizioni fisiche di Ronaldo e Dybala, Pirlo ha annunciato:Ronaldo sta bene e si è allenato bene questa settimana. Lui è sereno e questa è una cosa molto positiva per noi e per il gruppo. Giocherà titolare con Dybala, e ha poi aggiunto: Morata non sta benissimo, ha avuto un problema al polpaccio e vedremo se riusciremo a portarlo a Udine”.

Pirlo ha poi continuato: Danilo sta bene, Chiesa un po’ meno si è allenato a parte questa settimana, però non è ancora al 100%, ma vediamo oggi come va e poi deciderò per la formazione di domani. Le condizioni della squadra sono abbastanza buone. Arthur si è allenato solo ieri con la squadra per un altro problema, Ramsey anche lui a parte. Kulusevski sta bene e ha fatto tutta la settimana con gli altri compagni quindi si potrebbe anche partire titolare”.

All’immancabile domanda sul suo futuro, Pirlo ha risposto: “Sto bene, ho parlato con la proprietà l’altro giorno, abbiamo fatto una chiacchierata un po’ su tutto. Sono tranquillo per quello che riguarda il mio lavoro, ha affermato l’allenatore bianconero.