De Paola: “La Juventus è una squadra presuntuosa. Pirlo deve andare via”

97

L’ex direttore di TuttoSport Paolo De Paola ai microfoni di Maracanà in onda su TMW Radio, ha commentato la situazione della Juventus, attualmente solo terza in classifica, a ben 12 punti di distanza dall’Inter.

“Dove sta la differenza con l’Inter? La Juve ha perso punti con le squadre di seconda fascia, mentre l’Inter ha sempre avuto una linearità maggiore rispetto ai bianconeri”.

In merito alla qualificazione Champions, De Paola ha commentato: “Ci sono 5 squadre per tre posti in Champions, è un torneo nel torneo che vedrà vincitrice chi sarà più costante. La Juventus è una squadra presuntuosa, che fa quel piccolo sacrificio ma che si siede dopo il 2-0 – ha affermato De Paola -. Di sicuro ha vinto ma non è convincente, con il Genoa ha fatto un ottimo primo tempo ma un secondo con parecchie lacune”.

Pirlo? Deve andare via, non ha seminato nulla. È una squadra in balìa di se stessa, ha concluso De Paola.