Damascelli: “Se così, il calcio è in mano agli arbitri”

909

La classe arbitrale è stata messa nel mirino da Tony Damascelli che ai microfoni di Radio Radio, ha criticato senza peli sulla lingua l’operato di Irrati e Mariani nelle gare rispettivamente di Inter-Sassuolo e Juve-Napoli.

Nella gara di San Siro gli ospiti si sono arresi di fronte alla scandalosa decisione dell’arbitro di negare un penalty al Sassuolo, da cui è poi nata l’azione di contropiede che ha permesso all’Inter di chiudere la gara: dal possibile pareggio si è giunti al gol dei nerazzurri che ha di fatto chiuso la gara.

Nello spareggio Champions tra Juve e Napoli sono stati negati due rigori netti da Mariani, uno per parte senza che il Var intervenisse.

Queste le parole di Damascelli su quanto successo:

“Il Var c’è, ok. Ma se viene applicato solo quando ne hanno voglia vuol dire che il calcio è in mano agli arbitri. Perché quello che abbiamo visto a Torino e a Milano fa parte di questa situazione, mi pare chiaro chi possa o no decidere sulle partite”.