Stefano Tacconi: “Juve, temo catastrofe”

856

L’ex portiere bianconero Stefano Tacconi il suo pensiero in vista della sfida tra la Juventus e il Napoli, spaventa i tifosi bianconeri bianconeri:

Juventus-Napoli? Brutto segno, mi ricorda il 5-1 preso al San Paolo con Maifredi. Spero che non diventi così, ma vedo una catastrofe”, ha detto a Radio Marte.

Il pensiero dell’ex portiere nasce dal fatto che questo “campionato è talmente strano e particolare che il pubblico sarebbe stato il numero uno. I giocatori senza pubblico sono abbastanza tranquilli di non prendersi i vaffaxxxlo. Quando c’è il pubblico le partite cambiano”.

E su Pirlo, il pensiero dell’ex bandiera della Juve è netto: Non doveva accettare la panchina della Juventus, un rischio talmente grosso che adesso ne paga le conseguenze lui. Da giocatore o allenatore è tutto diverso”.