Fernando Santos: “Togliere la fascia a Ronaldo? È un esempio per tutti”

100

Il ct del Portogallo, Fernando Santos, alla vigilia del match contro il Lussemburgo ha spento ogni polemica in merito all’episodio che ha visto protagonista Cristiano Ronaldo nel corso della sfida Serbia-Portogallo: a seguito del gol del 3-2 non convalidato dall’arbitro Makkelie, che ha poi presentato le sue scuse, CR7 ha manifestato la sua rabbia in campo, culminata con il lancio a terra della fascia di capitano.

Una fascia che ora, secondo molti, gli andrebbe tolta. Ma a difendere CR7, il ct della Nazionale portoghese Santos che ha dichiarato: Cristiano è un esempio nazionale. Tutti i giocatori dicono che è lui l’esempio da seguire. A ogni nuovo convocato chiedete come sia, e tutti rispondono la stessa cosa: è un esempio, per il lavoro e la carriera. È un esempio per tutti, anche nella sua vita quotidiana”.

“Se Cristiano avesse offeso l’allenatore della Nazionale, i suoi colleghi o la Federazione, allora sì che avremmo potuto pensare di togliere la fascia di capitano. Ma non è successo niente di tutto questo”, ha concluso Santos.