Bernabai sulle parole di Nedved: “Tutto lascia pensare che siano dichiarazioni di facciata”

117

Roberto Bernabai, giornalista La7, ai microfoni di TMW ha commentato le recenti dichiarazioni di Pavel Nedved a DAZN, con le quali ha stoppato la girandola di voci che darebbero in forse la permanenza di Andrea Pirlo sulla panchina della Juventus.

Pirlo è e sarà l’allenatore della Juventus, al 100%. Abbiamo sposato un progetto con Andrea, sapendo delle difficoltà che ci sarebbero state. Volevamo fare qualcosa in più ma non ci siamo riusciti, le difficoltà erano previste. Siamo molto tranquilli, sulla via che volevamo e manteniamo questa strada. Ha tutto per diventare un grandissimo allenatore“.

Dichiarazioni che non hanno convinto Bernabai, che ha commentato: “In questo momento, tutto fa pensare che siano dichiarazioni di facciata, e ha poi aggiunto: “Bisogna capire se Nedved il prossimo anno farà parte della Juve, perché sul pacchetto dirigenziale credo ci siano riflessioni profonde. C’è una posizione di classifica non all’altezza dei bianconeri e sul piano tecnico e tattico la squadra non ha identità“.

Bernabai ha poi concluso: “Qualcosa forse era stato messo in preventivo, visto che è stato scelto un tecnico come Pirlo a cui va dato tempo, ma credo che tutto sia andato anche al di là del più pessimista dei tifosi“.