Marcello Chirico tuona: “Non mi venite più a parlare di questo giocatore! Lui non merita la Juventus”

1565

È un Marcello Chirico profondamente deluso quello che commenta a caldo la debacle della Juve contro il Benevento.

“Penso che sia il punto più basso raggiunto dalla Juventus in questa stagione. E non venitemi a dire che dopo nove anni può capire. No! È inaccettabile perdere in questa maniera e soprattutto spero che si abbia il pudore di non nominare più lo scudetto”.

Meglio il silenzio e concentrarsi per entrare tra le prime quattro, perchè inizio ad avere dei seri dubbi, e anzi vi dirò di più: bisogna fare una serie riflessione sulla squadra e sui dirigenti e una riflessione va fatta anche sull’allenatore, il quale ha avuto a disposizione la squadra per l’intera settimana e non può presentarsi in queste condizioni”, tuona Chirico.

Il giornalista si scaglia poi contro Arthur autore dell’errore fatale che ha regalato la palla a Gaich che poi ha trafitto il portiere bianconero: Non mi venite più a parlare di Arthur dicendomi che quando c’è lui cambia la Juve. Stavolta abbiamo perso grazie ad Arthur che in genere fa passagini da 50 cm mentre Pjanic faceva i lanci. Arthur, così come altri giocatori non merita la Juventus!”, conclude un imbufalito Marcello Chirico.