Caso Suarez, la denuncia di Massimo Pavan: “Vergognoso attacco mediatico che la Juve sta subendo da inizio campionato. I giornali farebbero bene a consultare il caso Recoba-Inter”

1168

La pubblicazione dell’interrogatorio di Suarez contenente la sua testimonianza sull’esame svolto per avere la cittadinanza italiana, è diventata il pretesto da parte di alcuni media per attaccare la Juventus e creare ulteriore confusione intorno a questa vicenda.

A denunciare la questione ci ha pensato il giornalista di fede bianconera Massimo Pavan, che sottolinea il “vergognoso attacco mediatico che la Juventus sta subendo su questo argomento da inizio campionato”.

Pavan parla di un vero e proprio “processo a delle intenzioni nemmeno reali in quanto il calciatore non era contrattualizzato ma era un interessamento e basta, nemmeno esistente in fase di esame”.

Il giornalista ritiene che “qualcuno cerca visibilità e notorietà sulle spalle dei bianconeri” su un “qualcosa che andrebbe archiviato senza perdere tempo”.

La speranza di Pavan è che tutto si concluda velocemente senza altri capitoli: “Già al momento siamo al ridicolo, se mai se qualcuno volesse andare a scavare su passaporti e cittadinanze, può consultare il caso Recoba, togliendo come doveva essere un punto a partita a quell’Inter, forse qualcuno sarebbe in serie B da tempo, ma ovviamente di questo, nessuno ne parla… vero?”, ricorda Massimo Pavan nel suo editoriale per le colonne di Tuttojuve.