Astio, rancore e acredine di Pasquale Bruno contro la Juventus: “Quando gioca lui è un frullatore impazzito…”

585

L’ex terzino di Juventus e Torino Pasquale Bruno, oramai quando sente parlare della Vecchia Signora si scatena contro di essa caricando i suoi commenti di astio, rancore e acredine.

L’ex granata ha sparato a zero sui bianconeri nel corso di Tiki-Taka, dove è stato ospite di Chiambretti su Italia1.

Bruno utilizza parole di disprezzo per quasi tutti i giocatori bianconeri:

Ha preso Ronaldo per prendere la Champions ma la Juve ha una squadra imbarazzante: se accanto a lui c’è Morata che non tocca una palla, e Chiesa che quando gioca è un frullatore impazzito…”

Son tutti fenomeni Bonucci, Chiellini e compagni ma non hanno vinto una coppetta in Europa. Quando vinsero col Barcellona lessi tanti titoli: “Juve da battere” ma in Europa falliscono sempre, poi fanno confusione”.

L’ex granata non disdegna nemmeno un commento sulle scelte tecniche operate dalla società: “Avevano allegri e hanno preso Sarri per fare un certo tipo di gioco, poi un anno dopo l’hanno mandato via perché comanda Ronaldo, ed è un errore perchè i giocatori non devono decidere”.