Moviola, Chirico: “Ronaldo fallo da rosso? Il Var piace solo contro la Juve. Ex arbitri e giornalisti anti juventini e anti obbiettivi”

603

Marcello Chirico, giornalista di fede juventina, risponde subito a caldo dopo le polemiche sollevate per la mancata espulsione di Ronaldo a Cagliari dopo l’involontario intervento ai danni del portiere rossoblù Cragno.

Noto che per il mondo al di fuori della Juventus, il problema è il cartellino rosso non dato a Ronaldo. Per questi, la notizia non è che Ronaldo da solo distrugge il Cagliari con una tripletta. La notizia è invece quella che CR7 non è stato espulso dopo il primo gol per l’intervento su Cragno.

Il giornalista non ci sta e vuota il sacco: “Non ha protestato lo stesso Cragno, non ha protestato il Cagliari, non ha protestato nessuno, però protestano gli ex arbitri che si precipitano a fare moviole, ed i vari giornalisti sui social”.

La domanda che pone Chirico è la seguente: “In questi casi bisogna parlare di antijuventinissimo spinto o di anti obbiettività? Tutti hanno capito che Ronaldo non la fatto apposta, tant’è vero che Calvarese e il Var non sono interventi perché hanno capito che CR7 non l’ha fatto apposta.

Poi l’affondo finale del giornalista: “Sul mani del giocatore della Lazio contro la Juve non ho visto tutto questo scandalo. In questo caso tutti quanti volevano la gogna per Cristiano Ronaldo. Non siete obbiettivi”.