Sergio Ramos difende Ronaldo: “È il fiore all’occhiello della Juve, è abituato alle critiche”

128

Dopo l’uscita della Juventus dalla Champions League, è partita la corsa alla ricerca del maggior responsabile e, inevitabilmente, sotto i riflettori è finito il fuoriclasse portoghese Cristiano Ronaldo.

Numerose le critiche ricevute dall’attaccante bianconero, ma c’è anche chi prende le sue difese, ed è il caso del suo ex compagno ai tempi del Real Madrid, Sergio Ramos.

Il capitano del Real nel corso della conferenza stampa di presentazione della sua docuserie prodotta da AmazonPrime, ha così commentato gli attacchi rivolti a CR7:

“È sempre sotto i riflettori perché è il fiore all’occhiello della Juve, ma è abituato a queste situazioni e alle critiche. Anche a Madrid, quando andavamo male, succedeva la stessa cosa. Se la prendono con il capitano, con l’allenatore e con la stella della squadra”.

In Champions può succedere di tutto e qualsiasi squadra può batterti. È successo anche al Barcellona, speriamo non a noi”, ha concluso Ramos.

Intanto prosegue il silenzio sui social di Cristiano Ronaldo, che dopo l’amara eliminazione della Juventus contro il Porto, non si è ancora fatto vivo sui propri canali ufficiali.