John Elkann: “Andrea Pirlo? Mio nonno avrebbe approvato la scelta coraggiosa”

1148

Nel corso di un’intervista al quotidiano La Stampa, John Elkann, presidente tra le altre di Exor, Stellantis, Ferrari, ha ricordato il nonno Giovanni Agnelli a 100 anni dalla sua nascita, e ha anche commentato la scelta del tecnico bianconero Andrea Pirlo, fresco di vittoria per 3-1 contro la Lazio, ma a più riprese bersagliato da feroci critiche a causa delle prestazioni altalenanti dei bianconeri.

Una scelta che l’Avvocato avrebbe approvato, secondo John Elkann:

“La Juve è il grande amore di tutta la nostra famiglia. Siamo gli unici, nel mondo, ad aver mantenuto un rapporto così forte e longevo con un club sportivo. Mio nonno sarebbe stato fiero e felice di vivere l’ultimo decennio: 9 scudetti consecutivi, quasi il doppio dei 5 che lui visse da bambino negli anni Trenta. Avrebbe sposato la scelta coraggiosa di mio cugino Andrea: dopo un decennio così ricco di grandi successi, puntare su un allenatore e una squadra giovane per costruire il futuro“.