Ernesto Pellegrini: “Io con Moratti all’Inter? Lo escluderei, non ci sono i presupposti”

520
02/12/2014 Milano, convegno Growt Summit Italia2014, il contributo dei Ceo alla creazione del valore, nella foto Ernesto Pellegrini

Oltre al no di Massimo Moratti, come possibile membro della cordata InterSpac interessata a rilevare l’Inter arriva un altra doccia fredda per i tifosi nerazzurri.

A gelare i tifosi è un altro ex presidente dell’Inter, Ernesto Pellegrini che ha chiarito la propria posizione alla Gazzetta dello Sport: “Sono amico di Marotta e Antonello, dei fuoriclasse nei rispettivi ruoli. Li stimo molto: fortunatamente ci sono loro in questo momento di difficoltà…”

“Per il resto, cosa posso dire: mi auguro che la famiglia Zhang possa ripensarci, altrimenti sarebbe un’ottima cosa se riuscissero a cedere in mani buone, possibilmente italiane”.

Alla coppia Pellegrini-Moratti? Lo escluderei, perlomeno per quanto mi riguarda. Io e Massimo ci siamo sentiti, ma ho fatto il mio tempo. Certo che mi piacerebbe, i sogni fanno parte della vita, anche per me è così, ma non ci sono i presupposti”.