Alessandro Matri: “Andrea è un leader silenzioso che sta facendo valere le sue idee di calcio”

221

L’ex bianconero Alessandro Matri nel corso di un’intervista a la Gazzetta dello Sport ha ricordato i suoi anni in bianconero e commentato l’attuale situazione della Juventus guidata da Andrea Pirlo: “Ha sempre avuto qualcosa in più in campo, Andrea è un leader silenzioso che sta facendo valere le sue idee di calcio“.

In merito all’attesa sfida di Coppa Italia contro l’Inter, Matri ha commentato: “È ancora molto aperta, un gol di scarto non ti consente di stare al sicuro. Entrambe le squadre vorranno dimostrare di essere l’una all’altezza dell’altra. Conte avrà Lukaku, Pirlo potrà contare su CR7.

Da parte di Ronaldo c’è grande rispetto verso Andrea. Certo, se lo sostituisce storce il naso anche con lui perché è nella sua indole da cannibale, ma tra i due c’è grande armonia, ha concluso Matri.