Coppa Italia, Andrea Bosco: “Dopo i manifesti dei tifosi dell’Inter e il baccano fatto fuori dallo stadio, ci voleva un bagno d’umiltà”

43

Il giornalista Andrea Bosco ai microfoni di Radio Bianconera ha commentato la prestazione della Juventus nella gara di andata della semifinale di Coppa Italia contro l’Inter, battuta 1-2: “La Juve mi è piaciuta nel primo tempo nonostante sia stata infilata da un gol sul quale Buffon ha qualche responsabilità. Mi è piaciuta meno nel secondo, anche se condivido chi scrive che la formazione iniziale probabilmente non era tra le migliori, ma giocando ogni 3 giorni era inevitabile. Bernardeschi mi è piaciuto, ha sfiorato il gol e prima o poi lo farà, si sente che il gol è nell’aria”.

Sulla reazione di insofferenza di Cristiano Ronaldo al momento della sostituzione, non passata inosservata e prontamente ripresa dalle telecamere, il giornalista ha commentato: “Voi non sapete cosa dicevo io al mio allenatore quando mi lasciava fuori, a confronto Ronaldo è un’educanda“.

Bosco ha poi concluso: “Devo dire che sono particolarmente compiaciuto, perché dopo i manifesti dei tifosi dell’Inter e il baccano fatto fuori dallo stadio ci voleva un bagno d’umiltà“.