Juve-Spal, Marino: “Juve determinatissima. Chi era in panchina ha incitato dal primo all’ultimo”

123

Il tecnico della Spal, Pasquale Marino, al termine della sfida di Coppa Italia, Juventus-Spal, vinta dai bianconeri 4-0, ha così commentato la partita in conferenza stampa:

“La partita si è sbloccata con un rigore, abbiamo tenuto botta, nella metà del secondo tempo potevamo chiudere e poi abbiamo cercato di fare la partita quando è arrivato il 3-0 e lì si è chiuso tutto.

La Juventus è una squadra competitiva – ha continuato Marino -, ha un organico ampio e l’ha dimostrato. È soprattutto la mentalità che hanno, in una partita come questa si rischia di rilassarsi un po’. Sono entrati determinatissimi, si vede che c’è un bel gruppoQuelli che erano fuori incoraggiavano i compagni dal primo all’ultimo. Sono pronti a lottare su tutti gli obiettivi. Credo che arriveranno fino in fondo a tutte le competizioni“.