Vidal precisa: “Rispetto la mia squadra. Mai avuto intenzione di baciare lo stemma di un’altra squadra”

71

Ha suscitato molto clamore l’abbraccio affettuoso a San Siro tra Arturo Vidal e Giorgio Chiellini, in cui i tifosi hanno avuto il forte sospetto che il cileno avesse impresso un bacio allo stemma della Juventus stampato sulla maglia del capitano bianconero.

Un gesto che ha creato una bufera sui social, tanto da portare Vidal a pacificare i tifosi e pubblicare una precisazione sul suo profilo Instagram:

La mia intenzione non è mai stata quella di baciare lo stemma di un altra squadra. Il bacio è stata una dimostrazione di affetto per un fratello che mi ha dato il calcio, con il quale ho vissuto anni meravigliosi insieme e ci vogliamo bene.
Io rispetto la mia squadra, i nostri tifosi e la gente che ha avuto fiducia in me per difendere e continuare a far crescere la storia di questo bellissimo club. E lascerò l’anima per quello! Forza Inter!!!”.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Arturo Vidal (@kingarturo23oficial)