Franco Causio: “Inter-Juve? Sono juventino, mi auguro un 2”

26

L’ex bianconero Franco Causio nel corso di un’intervista a la Gazzetta dello Sport ha commentato l’importante sfida di stasera a San Siro tra Inter e Juventus:

“Sarà intensa, veloce. Non è ancora decisiva, non è una prova senza appello, nemmeno per la Juve. È un campionato anomalo: fai i tamponi e ti ritrovi senza 2-3 uomini. E si gioca sempre.

Ronaldo non può che essere un esempio per tutti, a 35 anni – ha continuato Causio -. Io ho giocato fino a 39, so cosa può voler dire. Si diverte e ha imparato a gestirsi con intelligenza”.

Causio ha poi chiuso con un pronostico sull’atteso big match di stasera: Sono juventino, mi auguro che venga fuori un 2“.