Ancelotti: “Pirlo ha bisogno di tempo. Ha vinto 3-0 a Barcellona e si è qualificato in Champions, cosa che qualcun altro non è riuscito a fare”

25

L’attuale allenatore dell’Everton, Carlo Ancelotti, nel corso di un’intervista a la Gazzetta dello Sport ha commentato l’attesa sfida di domani tra l’attuale capolista Milan e la Juventus.

Il commento di Ancelotti:

“I rossoneri possono allungare il passo, i bianconeri continuare la risalita. Il Milan non dipende da Ibra, la Juve ha dato segnali di consolidamento e possono continuare la rimonta.

Pioli sta lavorando benissimo e la squadra ha un’idea chiara di gioco anche senza Ibrahimovic. Pirlo sta affrontando una ricostruzione dopo 9 scudetti consecutivi, non è un lavoro facile, ha bisogno di tempo, nessuno ha la bacchetta magica. Andrea ha vinto 3-0 a Barcellona e si è qualificato agli ottavi di Champions, cosa che qualcun altro non è riuscito a fare”.

Ancelotti ha poi concluso:

“Per lo scudetto sarà una corsa a tre tra Milan, Inter e Juventus. Occhio alla Roma che è una squadra solida e al Napoli, che potrebbe inserirsi”.