Messi su Ronaldo: “Atleta che si distingue, ammirevole per il suo lavoro”

164

L’undicesima edizione dei Globe Soccer Awards si è chiusa a Dubai con la consacrazione di Cristiano Ronaldo, premiato con il titolo di miglior giocatore del secolo, lasciando dietro di sé l’eterno rivale, l’argentino Lionel Messi.

Rivalità ma anche rispetto reciproco tra i due giocatori più forti del 21° secolo, dimostrato in più occasioni, come nell’ultima intervista rilasciata dalla Pulce all’emittente spagnola La Sexta, in cui ha espresso parole di stima nei confronti di CR7.

Alla domanda su chi fossero gli atleti che più ammirasse, Messi ha nominato anche un certo Cristiano:

“Ci sono atleti che sono ammirevoli, ha risposto Messi.
Nadal, Federer, LeBron. In tutti gli sport c’è un atleta che si distingue ed è ammirevole per il suo lavoro e per quello che fa quotidianamente. Cristiano è un altro esempio nel calcio. Ammiro tutti gli atleti che si distinguono“.