Alessio Tacchinardi: “Quando si ripartirà, la Juve potrà dire ancora la sua”

27

L’ex bianconero Alessio Tacchinardi ai microfoni di TMW Radio ha commentato la situazione della Juventus, che ha chiuso l’anno con l’amara sconfitta contro la Fiorentina, uscita dallo Stadium con in tasca tre preziosi punti.

Il commento di Tacchinardi:

“È stata una brutta battuta d’arresto, sembrava una squadra in crescita ma credo che possa recuperare terreno. Ci può stare un po’ di deconcentrazione, ma a questi livelli devi stare il più possibile sul pezzo. La Juve mi era sembrata più solida e con uno spirito decisamente diverso. Rimane una squadra forte e che ha dimostrato di avere spirito, quando si ripartirà, potrà dire ancora la sua. 4° posto? Non scherziamo. O vince il campionato o arriva seconda”.