Graziano Cesari severo: “C’erano due rigori per la Juve. Il fallo su Bernardeschi è nettissimo e anche su Ronaldo è rigore!”

66

L’ex arbitro genovese Graziano Cesari analizza a Pressing, su Italia 1, gli episodi relativi due rigori non concessi ai bianconeri contro la Fiorentina.

Cesari no ha dubbi e si dimostra molto severo con l’arbitro La Penna:

Il fallo su Bernardeschi è nettissimo. Per La Penna non era successo niente, Dragowski non trattiene il pallone e Bernardeschi cerca di impossessarsene, arriva la mano sinistra di Dragowski ma c’è anche un contatto basso”.

E ancora: “Non c’è alcun dubbio, La Penna chiede aiuto a Mazzoleni e ha visto male sia lui che il VAR. Mano sinistra di Dragowski su Bernardeschi e poi anche una ginocchiata: non si può non concedere un rigore così”.

Cesari si concentra poi sul rigore non concesso a Cristiano Ronaldo:

Le immagini che abbiamo noi erano in possesso della sala VAR. Siamo sicuramente in area di rigore, Cristiano Ronaldo sposta il pallone, il ginocchio di Castrovilli va sulla coscia di Ronaldo. E’ rigore”, sentenzia l’ex arbitro.