Fabio Capello: “La Juventus ha ritrovato se stessa”

41

Nel corso di un’intervista a TuttoSport, l’ex allenatore dei bianconeri Fabio Capello ha commentato gli evidenti progressi raggiunti dalla Juventus di Andrea Pirlo:

La Juventus ha ritrovato se stessa. Pirlo ha fatto degli esperimenti, poi ha individuato la squadra e il sistema giusto. Tutti hanno capito cosa devono fare, la qualità è alta e si vede in partita.

Morata fa le due fasi molto bene, ha una generosità unica, si integra perfettamente con Ronaldo. E Cristiano quando è in area è come un pesce in acqua, sente dove va la palla, è un giocatore importantissimo. Mi fa piacere che Pirlo faccia giocare a Buffon delle partite importanti, si è mostrato reattivo. Complimenti a lui e a Pirlo. Le qualità di Dybala non si discutono, ma deve correre di più e deve essere più partecipe all’azione e alle due fasi”.

Capello ha poi aggiunto: “Non so se sia l’anno buono per la Champions League, ma la squadra ha trovato un buon equilibrio a centrocampo, che è il motore di tutto. McKennie è molto importante per dinamismo e attività. Davanti poi hanno due giocatori pericolosissimi in area.

La difesa però evidenzia qualche difficoltà di troppo – ha concluso Capello, li vedo a volte un po’ sorpresi in area. Forse l’unico punto debole della squadra, per modo di dire, mi sembra questo”.