giovedì, 13 Giugno 2024

Moviola Juventus-Torino: Mani in area granata di Ansaldi non punito dall’arbitro Orsato

Condividi

spot_imgspot_img

La Juventus fa suo il Derby della Mole battendo il Torino per 2-1 all’Allianz Stadium nonostante una direzione arbitrale totalmente sfavorevole ai bianconeri con Orsato che nel primo tempo non punisce un intervento sospetto con il braccio sinistro di Ansaldi (To) in area di rigore.

L’episodio è quello che si verifica al 35′ quando su un calcio d’angolo dalla destra della Juventus, Ansaldi interviene in maniera scomposta nella propria area: per il Var è tutto regolare, ma l’episodio è certamente dubbio, perché il giocatore granata tocca il pallone col braccio prima di respingere con la coscia e i vari replay lo confermano.

Al minuto 59′ viene annullato il gol del pareggio a Cuadrado (tiro da fuori area che si insacca all’angolino): il Var richiama l’arbitro Orsato e fa notare che Bonucci, in fuorigioco sul tiro di Cuadrado, va ad ostacolare l’intervento in opposizione del difensore del Torino Lyanco.

Infine all’ 88′ non si consuma il rosso su Lukic, (peraltro già ammonito) che commette fallo su Bentancur. Orsato lascia correre inizialmente per il vantaggio, ma a fine azione non ammonisce il granata. Espulso il portiere della Juve Pinsoglio per proteste.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie