Barillà: “Vittoria Juve costruita non solo sulle giocate di Ronaldo, ma arrivata attraverso gioco di squadra”

240

Il giornalista Antonio Barillà ai microfoni di Radio Sportiva ha commentato la vittoria 2-0 della Juventus sul Cagliari, una prestazione che ha mostrato un evidente miglioramento della squadra di Andrea Pirlo.

Il commento di Barillà:

“Non è stata una vittoria costruita solo sulle giocate di un fuoriclasse come Ronaldo, ma è arrivata attraverso il gioco di una squadra che ha sempre più una identità tattica nel 4-4-2 ibrido di Pirlo, oltre ad aver mostrato una determinazione che non si era vista in altre partite. Al cospetto però c’era un Cagliari un po’ troppo friabile. La crescita è evidente ma è da valutare meglio di fronte ad avversari più corposi“.

Barillà ha poi valutato il reparto difensivo dei bianconeri formato da de Ligt e Demiral:

“Ci sarà un progresso graduale perché non si possono mettere in discussione Chiellini e Bonucci e perché questa coppia giovane, che rappresenta il futuro, va valutata contro avversari più corposi, visto che l’attacco del Cagliari è stato inesistente.
Credo che de Ligt sarà titolare, mentre Demiral avrà un ingresso più graduale” ha concluso Barillà.