Berti strapazza Vidal: “Deve perdere un paio di chiletti. Lo abbiamo preso come campione, dia di più”

25

L’ex centrocampista nerazzurro Nicola Berti, ospite ai microfoni del podcast Gazza Talk, ha commentato il difficile momento vissuto da Arturo Vidal all’Inter.

Insufficiente il rendimento del cileno, secondo Berti, che ha commentato:

“Innanzitutto, gli manca qualche gol, come faceva alla Juventus. È un giocatore di esperienza e qualità. A me piace tantissimo, ma deve fare di più. Ha un carattere fantastico, è un trascinatore.

Secondo me, deve perdere un paio di chiletti. Lo dico apertamente, è la verità. È un campione ed è giusto che lo si solleciti un attimo. Lo abbiamo preso come campione, ma dia di più. Forse sente la mancanza del pubblico, che è lo spettacolo di questo sport. Ai giocatori di carattere questo manca. Ma, se guardo Barella, che ha 23 anni, quando gioca sembra che ci siano 80 mila persone.

La fatica? Il mestiere è quello, non si devono assolutamente lamentare. Anche perché, durante il lockdwon, sono stati praticamente tutti tre mesi in vacanza, ha concluso Berti.