Calciopoli, lite furiosa Zampini-Varriale dopo le parole di De Rossi

2560

Le parole di fuoco di Daniele De Rossi (ospite su La7 a Propaganda Live), sulla Juventus hanno scatenato una bufera calcistica sul web.

L’ex centrocampista della Roma prima parla del post sul Covid di Mancini su Twitter, (“Roberto è scivolato su una buccia di banana, ma si è scusato immediatamente. Ho sentito parlare di dimissioni ma è eccessivo. Il negazionismo spinge parecchio… Io sono dalla parte opposta, tendo a fidarmi di chi ha studiato e di chi sta a cuore la nostra salute”) e poi tocca l’argomento Juve: (“Negazionisti ci si nasce… Conosco una persona brillante, è uno sportivo ma quando giocavo continuava a pensare che la Juve vincesse per il potere, per la Fiat e che noi li lasciavamo vincere… “)

Sul web Massimo Zampini commenta subito le parole di De Rossi su twitter e attacca, tirando in ballo Varriale: “De Rossi si conferma De Rossi e paragona i negazionisti Covid a chi pensa che la Juve vinca per motivi oscuri. Ve lo dice una bandiera romanista, svegliatevi. Capitolo scudetti: l’eccellente Zoro, essendo tifoso, dopo essere stato spiazzato da De Rossi, va su un tema totalmente inconferente, riferito a cose di 15 anni fa. Il tema, oggi, è ovviamente un altro: il negazionista è chi in questi nove anni fa il complottista. Tipo Varriale”.

Arriva immediata la replica di Varriale: “Che De Rossi fosse una persona intelligente non lo scopriamo mica stasera. Però, parlando degli scudetti vinti dalla Juve, ha pure detto che “dato che Agnelli rispetta le regole, sono due in meno ” , riportiamole tutte le dichiarazioni, su…”.

E ancora Zampini: “L’importante è non essere ultrà o negazionisti dei meriti calcistici, tanto più se si fa il dirigente di Raisport. Forza Enrico, cresci”.

Varriale risponde: “Scusa ma qui chi è, se non negazionista, almeno omissivo della realtà, sei tu, non puoi negarlo”.

Zampini prosegue: “Te l’ha spiegato lui. Lascia perdere l’anno di Calciopoli (è uno l’anno sotto inchiesta lo sai vero?). Ti dice che si mette a ridere quando gli chiedono come vince la Juve in questi nove anno. Spero lo faccia anche tu, sennò svegliati, perché hai un ruolo”.