Tacconi: “Pirlo non è pronto? Lo si diceva anche ai miei tempi con Trapattoni”

32

Piovono critiche sulla Juventus e su Andrea Pirlo dopo il pari dei bianconeri a Crotone, ma l’ex portiere della Vecchia Signora Stefano Tacconi predica calma e difende Andrea Pirlo dai suoi detrattori

Non è pronto? Lo si diceva anche ai miei tempi. Ma conosco Trapattoni e lui ha iniziato al Milan senza avere la possibilità di essere prima allenatore, e si è dimostrato subito pronto”, le parole di Tacconi.

A Pirlo serve calma, tranquillità. Visto il periodo, con il coronavirus, tutto per me è da rivalutare”, spiega ancora Stefano Tacconi.

L’ex portiere non ha dubbi e spiega che i giocatori bianconeri sono “pronti ad aiutarlo, anche perché con Ronaldo si può fare tanto nonostante l’età”. E ancora: “Credo sia il modo giusto di procedere: un uomo di esperienza con ragazzi interessanti. Speriamo bene per il futuro!”.