sabato, 22 Giugno 2024

Juventus-Napoli, Moggi: “Se ti dicono che con 13 giocatori si può giocare, tu devi andare a giocare”

Condividi

spot_imgspot_img

Luciano Moggi si è espresso in merito a quanto accaduto in Juve-Napoli. Queste le sue parole:

Se si pensa che la Juve era in campo ad aspettare il Napoli e c’era anche la terna arbitrale, non ci sono dubbi che la partita doveva essere disputata”, ha detto in apertura Moggi.

Adesso vediamo quello che accadrà ma la presenza della terna arbitrale dimostra che la Lega ha deciso che il match doveva essere giocato”.

Dunque, “ora vedremo che tipo di difese presenterà il Napoli a riguardo. Il Giudice Sportivo non ha ancora emesso il suo giudizio perché i partenopei hanno fatto ricorso”.

“Siamo di fronte a un qualcosa che, se perdurasse influirà drasticamente sulle sorti del campionato. Se c’è un protocollo è giusto che questo venga rispettato. Il Protocollo è stato fatto dal Ministro della Salute, dal CTS, per cui diventa obbligatorio e se ti dicono che con 13 giocatori si può giocare, tu devi andare a giocare”, sentenzia l’ex direttore generale della Juventus

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie