Follia social: Insulti al fratello di Chiesa dopo il suo trasferimento alla Juve

51

L’ultima giornata di calciomercato ha visto arrivare tra le fila dei bianconeri il giovane attaccante Federico Chiesa, gioiello della Fiorentina, che ha così detto addio a Firenze e ai tifosi viola. Tifosi rimasti sorpresi e contrariati per la sua partenza, e ancor di più per il suo approdo alla Juventus, rivale di sempre.

Nelle scorse ore la rabbia scriteriata dei “tifosi” non ha risparmiato neanche il fratello minore di Federico Chiesa, Lorenzo, giocatore delle giovanili della Fiorentina, diventato bersaglio sui social di numerosi insulti, alcuni irripetibili, e minacce.

A dare il via alla carrellata pesanti offese, una foto pubblicata dal 16enne su Instagram, che è stata sufficiente a scatenare la follia dei “tifosi” viola, contro la sua famiglia:

“Famiglia di pezzenti attaccati solo al denaro”
“Potevate andar via in blocco, via tutta la famiglia. A Firenze non vivrete proprio benissimo…”
“Andate via da Firenze. Non vogliamo traditori”
“Ti conviene seguire tuo fratello alla rubentus, ormai siete bruciati, il nome della tua famiglia qua ormai è quello dei mercenari voltagabbana, andate via”
“Vattene anche tu insieme a quell’infame di tuo fratello”
“Digli a quel genovese di tuo padre che i nodi alla fine vengono al pettine…”, e così via.

Al giovane calciatore non sono fortunatamente mancati gli attestati di solidarietà da parte di numerosi tifosi di vari club giunti in sua difesa.

View this post on Instagram

@acffiorentina 😃

A post shared by Lorenzo Chiesa (@lorenzochiesa_) on