Isolamento fiduciario: Dagospia si scaglia contro la Juventus

82

Non si placcano le polemiche relative alla gara fantasma tra la Juventus ed il Napoli.

Ad alimentarle ci pensa le Dagospia che accusa alla società bianconera, di passare in qualche maniera dalla ragione al torto. E lo fa tirando in ballo i “nazionali” della Juve.

Ronaldo, Cuadrato, Dybala, Betancur, Demiral e Buffon hanno deciso di lasciare il centro ieri, con l’obiettivo di raggiungere i rispettivi ritiri”, scrive Dagospia.

La Juventus ha comunicato all’Asl di Torino che alcuni giocatori avrebbero lasciato la bolla. La Asl ha risposto che avrebbero dovuto rispettare l’isolamento fiduciario che prevede l’obbligo di restare a casa e non avere contatti con l’esterno”, rivela la testata giornalistica diretta da D’Agostino.

“I giocatori che hanno lasciato l’Italia lo hanno fatto dopo aver ricevuto un documento delle federazioni che li hanno convocati. Resta da capire se quel documento valga come autorizzazione oppure se abbiano violato un provvedimento legalmente dato dall’Autorità per ragione di igiene”, si chiede in ultimo Dagospia.