Roberto Bettega ricorda Scirea: “È stato lui a insegnarmi cosa significhi essere campione”

25

In occasione della presentazione della mostra fotografica per Gaetano Scirea, allestita con le immagini dello storico fotografo della Juventus Salvatore Giglio, l‘ex attaccante bianconero Roberto Bettega, ha speso parole straordinarie all’indirizzo del mai dimenticato difensore della Juventus.

Il mio Scirea merita tutto: E’ stato mio compagno di stanza per sei anni. Era più giovane di me, ma è stato lui a insegnarmi cosa significhi essere campione, non il contrario”, ha ricordato l’ex dirigente della Juventus.

A margine della mostra dedicata a Gaetano Scirea, ha parlato anche lo storico fotografo della Juventus Salvatore Giglio:

Mi ha portato a fare questa mostra perché voglio far conoscere ai giovani di oggi l’uomo Scirea, i suoi valori sia come uomo che come sportivo. Questi valori oggi si stanno perdendo e il mio compito è questo: far girare questa mostra in tutta Italia, insieme alla moglie di Scirea, per far conoscere il vero Scirea”.