Cannavaro: “Pirlo alla Juve non deve dimostrare nulla”

33

L’ex difensore Fabio Cannavaro nel corso di un’intervista a il Mattino ha commentato anche la scelta della Juventus di affidare la sua panchina ad Andrea Pirlo, che nelle scorse ore ha conseguito il patentino da allenatore.

Una scelta azzardata secondo molti, per via dell’inesperienza del Maestro, ma non per Cannavaro, che ha commentato:

“Cosa può dare Pirlo alla Juve da allenatore? La sua serenità ma deve capire che non deve dimostrare nulla.

Lui ha una grande fortuna e non deve sottovalutarla: sta in una squadra forte, dove anche se sbaglia ci sarà qualcuno che potrà mettere una pezza al suo errore. Non è un vantaggio di poco conto”.

Cannavaro ha poi così commentato la corsa scudetto:

“Sarà un campionato aperto. La Juventus ha sempre qualcosa in più degli altri, ma c’è l’Inter che si è rinforzata bene e anche Lazio, Milan, Atalanta e Napoli saranno protagoniste in un campionato che vedo più equilibrato e divertente rispetto al passato”.