Caressa: “Pirlo alla Juve? Agnelli visionario, riesce a vedere un po’ più in là”

42

Fabio Caressa si appresta a tornare al timone di Sky Calcio Club, che ogni domenica chiude la giornata di Serie A, per quella che si preannuncia una stagione ricca di incognite e senza dubbio molto interessante.

In questa stagione i riflettori saranno puntati inevitabilmente sull’esordiente Andrea Pirlo, chiamato da Andrea Agnelli a guidare la panchina dei campioni d’Italia.

Una nomina che ha creato molte le discussioni e critiche dirette alla dirigenza bianconera e al neo allenatore, per via della sua inesperienza sulle panchine di Serie A.

Critiche sulle quali non concorda Caressa, che a Sky Sport ha commentato:

“Sono molto più convinto di altri della scelta di Pirlo. Andrea Agnelli è un visionario, vuol dire che uno riesce a vedere un po’ più in là, non è un pazzo.

La scelta di Sarri, per certi versi anche questa visionaria, non convinceva tutta la società. Sarri ha vinto il campionato ma non ha soddisfatto l’azienda.

Scelta rivoluzionaria perché, se sei la Juve, prendi Klopp, Guardiola, torni su Allegri oppure devi fare una scelta come questa“.