Modric su Ronaldo, elogi ma non solo: “Con lui abbiamo vinto tanto. Senza di lui, il Real è più squadra. Ora non dipendiamo da un giocatore”

59

Il centrocampista croato del Real Madrid, Luka Modric, nel corso di un’intervista al The Times, ha commentato anche l’assenza nel club spagnolo del campione portoghese Cristiano Ronaldo, che ha senza dubbio inciso sui risultati del Real, soprattutto dal punto di vista del numero di gol messi a segno.

Modric ha rivolto parole di elogio al suo ex compagno:

“Giocare con Cristiano è stato incredibile. Abbiamo vissuto insieme sette anni fantastici, con lui abbiamo vinto tanto.
Quando la squadra non era nelle migliori condizioni, Cristiano poteva decidere le partite da solo, usando le sue doti migliori: tecnica, ambizione, carattere e qualità. Tutto di lui era speciale, il modo in cui lavorava in allenamento e nelle partite”.

Complimenti, ma non solo. Secondo Modric, infatti, senza la presenza forse troppo ingombrante di Ronaldo, la squadra sarebbe migliorata:

Senza Cristiano, il Real Madrid gioca più come una squadra. Lo facevamo anche con lui ma quando le cose non andavano bene sapevamo che c’era qualcuno che poteva fare la differenza.

Siamo senza di lui da due anni ormai e ora giochiamo più di squadra. Siamo più compatti e uniti in campo. La nostra più grande qualità è che ora non dipendiamo da un giocatore“.