Ravanelli: “Con Suarez la Juve avrebbe uno dei parchi attaccanti più forti d’Europa. Dybala capitano per i prossimi 10 anni”

54

L’ex attaccante bianconero Fabrizio Ravanelli nel corso di un’intervista a TuttoSport ha commentato le attività di mercato della Juventus, in vista dell’imminente apertura della sessione estiva.

La Juve è alla ricerca di un attaccante, e per Ravanelli l’ideale sarebbe Suarez:

“Lo voterei con il 51%. Un margine minimo, però ritengo che sia il più adatto. Penso che si integrerebbe alla perfezione con Ronaldo, Dybala e Douglas Costa e con questi quattro giocatori la Juve avrebbe uno dei parchi attaccanti più forti d’Europa“.

Ravanelli ha poi continuando commentando le caratteristiche di Dzeko e Suarez:

“Hanno caratteristiche diverse dalle mie, quello più simile a me era Mandzukic perché io recuperavo le palle anche in difesa, Suarez e Dzeko sono dei bomber”.

Penna Bianca ha poi continuato spendendo parole di grande stima per Paulo Dybala:

“È diventato indispensabile per la Juve. È migliorato tanto ed è stato decisivo dopo la ripartenza. Ha davvero compiuto un salto di qualità, la Juve dovrebbe dargli la fascia di capitano per i prossimi dieci anni. In questo momento è difficile per lui trovare una società migliore della Juve”.

Ravanelli ha poi commentato la situazione di Douglas Costa e Gonzalo Higuain:

“Lo so che il brasiliano si è visto poco perché è rimasto fermo per molto tempo, però sono convinto che quando è sano sia veramente forte. Pirlo avrà un compito importante, quello di recuperare Douglas Costa.

Higuain ha avuto tanti problemi non solo fisici. Non mi è sembrato sereno, anche dopo il lockdown. Penso che abbia pure lui la volontà di cambiare aria“.