Tensione Arthur-Barcellona: ritiro Juve a rischio

195

Saranno giorni di intenso studio per Andrea Pirlo, che nei prossimi giorni dovrà andare alla ricerca della formazione migliore da mandare in campo la prossima stagione, che avrà inizio tra poco più di un mese.

Il prossimo 24 agosto inizierà il ritiro per i bianconeri e Pirlo, oltre a Matthijs de Ligt, alle prese con un lungo recupero a seguito del recente intervento alla spalla, potrebbe non avere a disposizione neanche il nuovo acquisto Arthur.

Il centrocampista brasiliano infatti, come spiega SportMediset, non avrebbe ancora risolto i suoi problemi con il Barcellona:

“Nella lite a distanza tra Barcellona e Arthur a rimetterci potrebbe essere la Juventus. Il centrocampista brasiliano, nuovo acquisto dei bianconeri, è infatti in piena battaglia con il club catalano dopo essersi rifiutato di tornare in Spagna per concludere la stagione coi blaugrana e avendo un contratto firmato fino al 30 agosto, rischia di perdersi l’inizio del ritiro con la Juventus che è fissato per il 24 agosto.

Il club catalano vorrebbe imporre una multa salata ad Arthur che però attraverso i suoi legali sta cercando una mediazione. Sicuramente una sanzione pecuniaria ci sarà, ma la situazione ha delle conseguenze anche sulla Juventus.

In uno scenario di scontro totale in cui anche il colloquio con il segretario del club Eric Abidal non ha portato frutti, il Barcellona non è disposto a chiudere un occhio sulla scadenza contrattuale del 30 agosto permettendo al giocatore di presentarsi al ritiro della Juventus che inizierà il prossimo 24 agosto.

Per farlo tutto dovrà risolversi prima di quella data, altrimenti Pirlo non avrà il suo regista per la prima settimana della nuova avventura in panchina”.