Dybala in prima fila per il sociale: entra a far parte di Common Goal e dona l’1% del suo stipendio in beneficenza (VIDEO)

154

Il numero 10 della Juventus, Paulo Dybala, è entrato a far parte del progetto Common Goal, un’iniziativa nata 3 anni fa, che vede importanti stelle del calcio mondiale impegnate in prima persona per sostenere progetti di utilità sociale.

Dybala ha già una lunga esperienza in questo ambito, avendo dato il proprio sostegno a numerose fondazioni benefiche, a cui ora si aggiunge l’adesione a Common Goal a cui appartiene anche il capitano Giorgio Chiellini, primo calciatore italiano ad aderire al progetto.

Ed è proprio Chiellini a dare il benvenuto e ad applaudire al bel gesto di Dybala, condividendo sul suo profilo Twitter il suo video di presentazione:

“Ho fatto donazioni anche in passato ma sempre in maniera anonima, perché l’obiettivo non è avere pubblicità ma aiutare chi ha bisogno.
Essere parte di questa iniziativa, essere parte di queste 159 persone che lavorano insieme, è importante.
Siamo un gruppo e vogliamo lavorare come una squadra, con solidarietà, con persone meno fortunate di noi“.