Gazzetta analizza la classifica dei rigori concessi. A sfavore: 10 per la Juve, ultima l’Inter a 4

120

Nei giorni scorsi la Gazzetta dello Sport ha stilato la classifica dei rigori concessi dopo 31 giornate dall’inizio del campionato di Serie A.

Un numero sempre più in crescita, anche a causa del nuovo regolamento sui falli di mano, che ormai costituiscono più della metà dei rigori assegnati, con inevitabili strascichi di polemiche rivolte agli arbitri, a causa delle interpretazioni, ritenute spesso discutibili.

La rosea ha analizzato i numeri, in merito a rigori a favore e contro, delle squadre di Serie A fino alla 31ª giornata, ed è emerso che a guidare la classifica dei rigori a sfavore è il Lecce a quota 12, seguita a sorpresa dalla Juventus a quota 10 insieme a Brescia e Parma. In coda alla speciale classifica l’Inter che ha avuto solo 4 rigori contro, mentre Lazio e Atalanta 6.